KR175 mini auto tra cielo e terra

In #guidaallecuriosità di alessandro fedullo

Nel 1953 la svolta: una mini auto a tre ruote

La Messerschmitt AG era un’azienda aeronautica tedesca fondata negli anni Trenta, che progettò e produsse la maggior parte degli aerei da caccia usati dal Terzo Reich durante la Seconda Guerra Mondiale. Alla fine del conflitto le fu imposta la riconversione e si dedicò a macchine da cucire e ferri da stiro.

La svolta nel 1953 con la realizzazione di una mini auto a tre ruote (Kabinenroller – scooter cabinato), meglio nota come KR 175.

Leggenda metropolitana e mini auto

La mini auto ricordava un aereo così come la disposizione in tandem dei due posti. Una leggenda metropolitana vuole che fosse fabbricata con vecchie componenti di aeroplani scampati ai bombardamenti. Ebbe vita breve: già nel 1956 la Messerschmitt, finita l’interdizione, tornò a produrre aerei.


Furono realizzate 320 mini auto per cessare definitivamente la loro avventura nel 1964.
Una ben nota apparizione sul grande schermo di questi veicoli fu nel film Brazil di Terry Gilliam. Il cantante Elvis Presley possedeva la versione KR200 (a cui si affiancò anche la cabriolet, denominata KR201).

Se ti interessano storie di altre auto bizzarre, leggi il nostro articolo sulla Lada Zhiguli.

E’ uscito il nostro book magazine Galdierirent Racconta!

Un meraviglioso ed affascinante viaggio alla scoperta di storie di automobili e persone, come nessuno le ha mai raccontate!

Scaricalo gratis e leggi le tue passioni!

Entra a far parte della nostra community di appassionati su Facebook, ti aspettiamo!

Condividi su: