Happy Days e la Ford Crestline Sunliner #noileggiamo

In #noileggiamo di admin

 

Gli anni Cinquanta furono per gli americani un’enorme orgia di spensieratezza. La guerra era finita (vinta da loro) e il Vietnam era ancora lontano.

La gioia si traduce nella musica, nei vestiti e nelle auto che hanno colori molto sgargianti. La serie Happy Days, ideata da Gary Marshall, vuole appunto cogliere questa  enorme positività attraverso le vicende di una tipica famiglia della middle class, i Cunningham.

Il primogenito Richard (Ricky) è interpretato dal mitico, futuro regista di successo, Ron Howard e tutti quelli che hanno visto il telefilm lo ricorderanno alle prese con l’acquisto della prima auto, una Ford Crestline Sunliner del 1953.

La vistosa cabrio rappresenta per il ragazzo la conquista della libertà e soprattutto un’enorme dose di fascino aggiunto, poiché nel migliore cliché made in Usa, il giovane rampollo della famiglia Cunningham è un po’ un disastro nelle conquiste amorose.

La Ford non risolverà di molto la situazione ma Ricky la prenderà sempre con grande ironia! Si tratta di Happy Days e la tristezza non fa rima con gli anni Cinquanta.

Ti è piaciuto questo articolo?

Visita il nostro sito www.galdierirent.it

Seguici sui canali social:

Facebookhttps://www.facebook.com/galdierirent/

Instagramhttps://www.instagram.com/galdieri_rent/

Condividi su: