James Dean e la Porsche – #galdierirentracconta

In #Galdierirentracconta di admin
James Dean e la “Little Bastard”

Tutti ricordano James Dean, il mito di una generazione e protagonista del film cult “Gioventù bruciata”.

James Dean, oltre ad essere un attore, era anche un pilota con una smisurata passione per le auto.

"<yoastmark

Nel 1955, decise di regalarsi una sportiva Porsche 550 Spider 2 posti, molto veloce e leggera, ideale per primeggiare nelle competizioni.

James Dean la soprannominò affettuosamente “Little Bastard”.

La mattina del 30 settembre 1955, James Dean e il suo meccanico di fiducia percorrevano la statale 46, diretti a Salinas in California, dove avrebbero dovuto partecipare ad una gara.

James Dean viaggiava con occhiali da sole, mezzi guanti scamosciati da pilota anni ‘50, vento nei  capelli e il rombo del motore boxer Porsche che con i suoi “carburatori doppio corpo” ingoiava aria e benzina sputando fuoco dallo scarico.

All’improvviso compare una Ford che taglia la strada all’argentea spider uccidendo James Dean sul colpo.

La fine di un artista e la nascita di una leggenda

Dopo la morte del suo proprietario la “Little Bastard” continuò a far danni.

Acquistata e ricondizionata da un appassionato di auto sportive, George Barris, la vettura si sganciò dall’autocarro su cui era trasportata, amputando la gamba ad uno dei trasportatori.

La Porsche 550 fu irrecuperabile a livello di carrozzeria ma il suo motore boxer funzionava ancora.

Così, il motore fu installato su un’altra Porsche da corsa che lo perse in gara uccidendo un addetto alla pista.

Alcuni mesi dopo, un ragazzino avvicinatosi a quello che rimaneva della scocca di “Little Bastard” si tagliò e gli dovettero amputare un braccio.

Dopo le varie peripezie, l’auto sparì e si dice che ora sia proprietà di uno sceicco che l’ha ripristinata portandola a nuovo.

Se vi propongono l’acquisto di una 550 Spider vi consiglio di fare molta attenzione poiché potreste incappare in “Little Bastard”.

La classica auto uscita con qualche difetto di troppo dalla fabbrica!

Se sei interessato al noleggio a lungo termine scopri le nostre offerte.

Seguici sui canali social:

Facebookhttps://www.facebook.com/galdierirent/

Instagramhttps://www.instagram.com/galdieri_rent/

Condividi su: