Noel Gallagher e la Jaguar che non sapeva di avere- #galdierirentracconta

In #Galdierirentracconta di admin

Per Noel Gallagher essere rockstar non è solo far parte di una band e saper suonare. Essere rockstar è uno un modo di vivere e di essere.
Ci sono molti artisti ma pochi oggi riescono ad incarnare questo concetto.
Noel Gallagher con il suo modo di fare è una delle poche vere rockstar del ventunesimo secolo.
In un mondo costellato di artisti palestrati e di banali selfie in piscina in compagnia di procaci signorine Noel Gallagher rimane un ragazzaccio di Manchester, rigorosamente non abbronzato, fedele alla sua polo Fred Perry e ai suoi occhiali a goccia. Uno stile intramontabile.
Noel Gallagher da Manchester quale auto può acquistare?
Un Suv della Mercedes? No, troppo da rapper. L’auto scelta da Noel è la Jaguar MK II. La MK II è una berlina prodotta da Jaguar dal 1959 al 1967 ed è stata simbolo dell’establishment britannico per molti anni.
Professori, avvocati, medici, banchieri: la loro auto era la MK II, elegante ma anche sportiva e veloce grazie al motore 6 cilindri in linea, potente e dal sound inconfondibile.
Probabilmente Noel Gallagher invidiava da bambino chi viaggiava in queste auto perché figlio della working class. Così raggiunto il successo decise di regalarsene una. Ovviamente fece le cose per bene.
Una ditta specializzata in restauri di Jaguar comprò per lui una MK II 3.8 e la rigenerò completamente, dotandola di elementi delle auto moderne aggiornando e migliorando il layout meccanico originario. Ci vollero sei mesi per terminarla. E intanto Noel dimenticò di averla comprata.
Un giorno un camion gliela recapitò a casa, alla vista dell’auto Noel esclamò:
“Wow, mi piacerebbe avere una Jaguar così”
In realtà la vettura era la sua. Classici avvenimenti che accadono solo alle vere rockstar!
Ti piacerebbe avere maggiori informazioni sul noleggio auto lungo termine?
Visita il nostro sito www.galdierirent.it 

Condividi su: