Lamborghini Countach: icona di stile- #galdierirentracconta

In #Galdierirentracconta di admin

Alcuni modelli di auto disegnano lo stile di un intero brand.

Per Lamborghini, l’auto della svolta fu la Countach. Estrema nel design e nelle prestazioni, la Countach ha fatto sognare milioni di appassionati e ha definito completamente lo stile delle Lamborghini moderne.

Inizialmente la Countach non si chiamava così ma veniva indentificata con una fredda sigla che era Lp 500.

Lp 500 è acronimo legato alla posizione longitudinale del motore e alla cilindrata unitaria di 5.0 cc.

Come si è arrivati al nome Countach?

La leggenda narra che un collaudatore originario di Biella rimase estremamente colpito (alcuni dicono terrorizzato) dalle prestazioni elevate della nuova coupé esclamò:

“Cuuntacc!”

un’espressione che in piemontese indica stupore e meraviglia.

Qualcuno del marketing della Lamborghini, insoddisfatto della sigla con la quale veniva identificata la vettura, decise di inglesizzare il dialetto piemontese.

Nacque così la parola che oggi per ogni appassionato è sinonimo di Lamborghini: Countach.

La Countach è stata sulla breccia per due decenni passando dallo status di auto sportiva estrema a quello di status symbol per gli yuppie di Wall Street.

Le successive Lamborghini come la Diablo, la Murcilago e l’attuale Aventador, altro non sono che una continuazione di quella filosofia che vuole auto estreme nel design e nelle prestazioni.

Ti piacerebbe avere maggiori informazioni sul noleggio auto lungo termine?

Visita il nostro sito www.galdierirent.it 

Condividi su: